Social World Film Festival 2015

Social World Film Festival a Rio de Janeiro

Social World Film Festival 2015

Il Social World Film Festival giunge al suo 30esimo evento internazionale: un anniversario importante per la mostra cinematografica, che torna nel continente americano con il progetto “Social in the World” in due importanti tappe: Rio de Janeiro e Los Angeles.

Il Social World Film Festival è Mostra Internazionale del Cinema Sociale non soltanto perché ad ogni edizione accoglie nelle sue sezioni film provenienti da tutto il mondo, ma anche perché le migliori opere in concorso, di grande caratura sociale e realizzate da giovani italiani, vengono proiettate nelle maggiori capitali estere durante il tour mondiale promosso annualmente dall’organizzazione.

In soli 5 anni il Social World film festival ha realizzato 30 eventi internazionali approdando in 24 città diverse dei cinque continenti, grazie soprattutto alla collaborazione con le Ambasciate e con gli Istituti Italiani di Cultura nel mondo.

La prima tappa del prossimo tour sarà lunedì 30 novembre a Rio de Janeiro, per il primo evento del SWFF in Sudamerica. La delegazione del festival sarà ospitata presso l’Italian Cultural Institute di Rio, con le proiezioni di alcuni dei cortometraggi in concorso alla scorsa edizione del Festival, tra i quali: “Piume” di Adriano Giotti; “Eros Kay Psichè” di Giovanni Mazzitelli e Federica Pezzullo e “Due piedi sinistri” di Isabella Salvetti, corto vincitore del Social in the School. Seguiti dall’intervento di alcuni registi brasiliani che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Social World Film Festival.

La seconda tappa del “Social in the World” sarà, per il quarto anno consecutivo, Los Angeles ed è prevista per giovedì 3 Dicembre. L’evento è realizzato in collaborazione con la University of Southern California e con l’Academy degli Oscar: grazie a quest’ultima sarà possibile portare in visita i giovani italiani in una delle famose sedi del premio più prestigioso della cinematografia mondiale.

Come di consueto, durante l’evento, presentato dalla producer Valentina Castellani-Quinn presso il Rossellini Theatre dell’Italian Cultural Institute, saranno proiettati alcuni dei cortometraggi in concorso alla scorsa edizione del festival, tra cui: “Drop” di Alessio Perisano, cortometraggio vincitore del workshop Young Film Factory e realizzato in soli 3 giorni durante la Mostra del cinema sociale di Vico Equense, e il cortometraggio vincitore del Los Angeles Istant contest, promosso in collaborazione con CineNetwork, il primo social dedicato alla settima arte. L’evento vedrà, in conclusione, l’intervento di alcuni registi americani presenti per commentare lo scambio interculturale e cinematografico tra Italia e USA.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.

Lascia un commento