Black Storm - Film

Black Storm: una tempesta salentina che vive il Medio Oriente

Black Storm - Film

Black Storm è un film prodotto dalla DPCinem’Art Casa di Produzione Cinematografica fondata nel 2014. Senza dubbio questo è un periodo storico particolare e positivo in cui sempre più spesso il Salento è al centro della scelta per le locations dei Set cinematografici per produzioni nazionali ed internazionali, sempre più numerose.

Ovviamente tutto questo assume ancora più valore quando ad esprimersi in questo nostro meraviglioso territorio sono i nostri stessi talenti conterranei e salentini, con produzioni video – cinematografiche che utilizzano l’ambiente naturale , artistico e paesaggistico di questa nostra meravigliosa terra.
A tal proposito, è interamente Salentina, la produzione di un film – lungometraggio interamente girato nel 2014 in numerose locations attraverso i territori delle omonime province di Brindisi, Lecce e Taranto tra videoriprese esterne ed interne.

Il Film prende il titolo dal nome dell’operazione militare che vede 8 inviati di una Squadra Speciale dell’Esercito Italiano, impegnati in azioni di guerra tra la Tunisia ed il Medio Oriente.
Il Protagonista del film, il Tenente Capitano Diego Iose, è impegnato in una missione speciale dell’esercito italiano che punta a fare chiarezza su illeciti internazionali per traffico di stupefacenti, traffico d’armi e ordigni bellici, in un ambiente caratterizzato da forti componenti terroristiche islamiche di contorno; condivide l’esperienza con un amico fraterno, i due sono legati da un rapporto affettivo molto forte i cui sentimenti di appartenenza alla Patria e allo spirito di sacrificio e dedizione al servizio militare, si fondono in uno solo diventando il vero motore che alimenta tutta la squadra, ma qualcosa cambierà tutto questo e per sempre…ad un certo punto, suo malgrado, il Tenente Iose dovrà lasciare la moglie, la famiglia ed il suo mondo, per adempiere ai suoi doveri militari in virtù della divisa che indossa.

Un mix quindi, di emozioni fortissime, senso di appartenenza al valore militare e alla Patria, condivisione di momenti cruciali, amicizia, amori, famiglia, tensioni razziali e terrorismo, il tutto intriso in un cocktail fatto di colpi di scena ed effetti speciali sensazionali e di grande spessore professionale.
Il Film è ambientato tra l’Italia, la Tunisia ed il Medio Oriente, le scenografie riportano gran livello e competenza oltre alle interpretazioni magistrali dei numerosi ruoli principali, qualità audio – video e di ripresa degne dei più alti standard che il mercato del Cinema possa offrire al momento.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.