Social World Film Festival

Social World Film Festival 2015: Cina e Indonesia altre 2 tappe

Social World Film Festival

Il progetto del Social World Film Festival che fa ogni anno gira il mondo per presentare la mostra internazionale del cinema sociale al pubblico estero, inaugura il 2015 con due novità: il Social in The World farà, infatti, tappa per la prima volta ad Hong Kong e a Jakarta, rispettivamente in Cina e Indonesia.

Giovedì 26 febbraio 2015, alle 20,00 (ora locale) presso The Hong Kong Polytechnic University, si terrà un evento di proiezione dei migliori cortometraggi delle precedenti edizioni del festival, grazie alla collaborazione con il Politecnico di Hong Kong, il Consolato Italiano e l’Istituto Italiano di Cultura di Hong Kong; il tutto alla presenza del direttore artistico del Social World Film Festival Giuseppe Alessio Nuzzo e del regista italiano Fabio Massa.

Le opere che saranno proiettate sono:
– “Margerita”, di Alessandro Grande
– “Never Eleven”, di Livio Bondi
– “I frutti sperati”, di Ezio Maisto
– “Luigi e Vincenzo”, di Giuseppe Bucci

Dalla Cina, poi, direzione Indonesia, dove mercoledì 4 marzo 2015 a Jakarta, presso i locali dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale indonesiana, ci sarà una tavola rotonda con i più importanti festival e le maggiori istituzioni cinematografiche asiatiche tra cui Jiffest – Jakarta International Film Festival), Arkipel- International Documentary & Experimental Film Festival e UNJ – Universitas Negeri Jakarta.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento