Labrador tratto in salvo e adottato dalla marina militare

Per ore e ore è rimasto aggrappato ad una ringhiera di un balconcino, così lo hanno trovato i soccorritori che hanno tratto in salvo un bellissimo e stremato labrador che ha rischiato la vita a causa dell’alluvione provocata dall’uragano Eta, in Centro America, e che ha lasciato dietro di sé una scia di morte e distruzione.

Labrador tratto in salvo e adottato dalla marina militare in Messico. Foto dal Web
Labrador tratto in salvo e adottato dalla marina militare in Messico. Foto dal Web

Il labrador, visibilmente terrorizzato, si è tenuto stretto alla ringhiera fino a quando una persona si è accorta di quanto stava accadendo ed è corsa a salvarlo, facendolo salire su di una barca.

Fortunatamente il bellissimo peloso sta bene e per rendere il finale della storia ancor più lieto, i soccorritori hanno ben pensato di trovargli un’adozione: è stato infatti arruolato nella squadra a “quattro zampe” della marina militare messicana, dove avrà cure ed affetto con la speranza che possa dimenticare la brutta esperienza vissuta.

Che queste storie possano essere un esempio per tutti, perché l’indifferenza uccide… l’aiutare premia sempre.

Potrebbe interessarti

Lady Gaga con i suoi cani. Foto dal Web

Cinque arresti per il rapimento dei cani di Lady Gaga

Il dog sitter di Lady Gaga subì una violenta aggressione mentre era con i cani dell'artista. Oggi gli arresti

I Buldog di Lady Gaga. Foto da Instagram

Ritrovati i cani rapiti di Lady Gaga

Lady Gaga ha ritrovato Koji e Gustav, i due bulldog sottratti con ferocia al dog sitter,

Enzo Salvi e Maurizio Mattioli per la campagna di sensibilizzazione di Roma

Enzo Salvi per: Vip e Bau: MIAUguro che non spari

Il desiderio di mandare a quel paese il 2020, anno difficilissimo, accomuna infinite persone ma …

Lascia un commento