Breaking News
Home > Televisione > Esther Elisha, la sincerità di Tutto può succedere

Esther Elisha, la sincerità di Tutto può succedere

A tu per tu con Esther Elisha

Esther Elisha è tornata, da poche settimane in TV, nel ruolo di Feven. Forte, indipendente e decisa, Feven è uno dei personaggi più belli della famiglia di Tutto può succedere, la fiction in onda su Rai 1 che è arrivata alla sua seconda stagione. Verità, risate, pianti e sorrisi sono solo alcuni degli ingredienti di Tutto può succedere. La Gazzetta dello Spettacolo incontra Esther Elisha e la sua ormai inseparabile Feven.

Esther Elisha in una scena di Tutto può succedere
Esther Elisha in una scena di Tutto può succedere

Bentornata su La Gazzetta dello Spettacolo, Esther. Sei tornata in TV con la seconda stagione di Tutto può succedere. Come è stato ritornare nei panni di Feven?

Grazie a voi di accogliermi nuovamente! Una gioia! È stato stimolante …e poi sono stata contenta di ritrovare il cast e la troupe!

Le cose tra Feven e Carlo non vanno proprio bene. Sei team Feven o team Carlo?

Team vedetediimparareacomunicare! ( Ride ndr.)

Cosa dobbiamo aspettarci da Feven nelle prossime puntate?

Tanta, tanta confusione che spero porti ad una crescita, ma saprete dirmelo voi!

Che esperienza rappresenta per te Tutto può succedere?

Una festa, una sfida, un impegno, un regalo.

Quale è l’aspetto di Feven che più ti rappresenta?

La determinazione con la quale ha intrapreso il suo percorso professionale.

C’è un regalo che ti ha fatto Feven?

Mi ha regalato questo progetto entusiasmante.

E un regalo che tu hai fatto a Feven?

Questo dovrebbe essere lei a dirmelo! (ride ndr)

Perché dobbiamo guardare questa seconda stagione?

Perché mantiene le promesse della prima e perché ci abbiamo messo sincerità ed impegno. Poi si ride, si piange, si ride e si piange ancora!!! È salutare da un punto di vista emotivo!

Un ricordo che porti con te delle riprese…

I pranzi e le cene a casa Ferraro, sono i momenti in cui siamo tutti presenti, diventa una festa, i registi non ci sopportano, diventiamo ingestibili!

L’anno scorso, affermasti di voler fare un film fantasy o d’azione, è ancora questo il tuo sogno?

Si, restano entrambi dei desideri che mi divertirebbero da morire, nonostante sia consapevole che siano dei tipi di progetti molto impegnativi da un punto di vista fisico e tecnico!

Progetti futuri che vuoi anticiparci?

Non posso dire molto, ma c’è un progetto a cui tengo molto in autunno!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi