Breaking News
Home > Teatro > Uno sguardo dal ponte con Sebastiano Somma e Gaetano Amato

Uno sguardo dal ponte con Sebastiano Somma e Gaetano Amato

Uno sguardo dal Ponte a Napoli

Al Teatro delle Palme sarà in scena dal 24 al 27 Novembre Uno sguardo dal ponte di Arthur Miller  con l’intenso Sebastiano Somma affiancato dal bravissimo Gaetano Amato (Apprezzato anche come scrittore, l’ultimo successo editoriale è infatti Il mistero della I lunga) e da altri notevoli artisti quali Sara Ricci, Edoardo Coen, Cecilia Guzzardi, Maurizio Tesei, Antonio Tallura e Matteo Mauriello.  

Uno sguardo dal ponte - Sebastiano Somma e Gaetano Amato

La traduzione del testo è stata affidata a Masolino D’Amico, le musiche sono di Pino Donaggio mentre le scene sono di Massimiliano Nocente, Disegno Luci Stefano Pirandello, i costumi di Ilaria Carannante e le Fotografie di Samanta Sollima.

Uno sguardo dal ponte, fu scritto da Arthur Miller nel 1955 ed è uno tra i più significativi elaborati dell’arte di comporre drammi americana del ‘900, in quanto ripropone in maniera diretta e reale una delle più tristi vicende vissute da tantissimi italiani sbarcati a New York costretti a lasciare la propria patria per inseguire la speranza di una vita ed un futuro migliore. Miller fa percepire le reali difficoltà e la miseria nera degli immigrati italiani, che purtroppo sfoceranno in un finale senza lieto fine.

La rappresentazione teatrale messa in scena da Enrico Maria Lamanna e prodotta da Rosario Imparato racconta del conflitto interiore di Eddy Carbone, Sebastiano Somma, che si ripercuote sulla sua famiglia e sulle aspettative di speranza e riscossa riposte nel sogno americano.

Il sentimento che nutre verso la nipote, tanto più giovane di lui, è il riflesso di una sua necessità nel voler custodire la sua genuinità. Eddie Carbone è, infatti, un emigrato italiano che vive a Brooklyn con la moglie Bea e la bella e giovane nipote Caterina ed accoglie anche Marco e Rodolfo, arrivati clandestinamente dall’Italia per lavorare, ospitandoli in casa sua e trovando loro un’occupazione al porto. Purtroppo la serenità della famiglia inizia a vacillare quando tra Caterina e Rodolfo nasce un sentimento che Eddie non riesce ad accettare. Egli teme che Rodolfo corteggi Caterina solo per farsi sposare da lei ed ottenere di conseguenza la cittadinanza americana e quindi il diritto di restare in America. Provocazioni, rabbia, offese e delusioni animeranno il dramma con un finale non sperato.

Sebastiano Somma ha all’attivo una carriera artistica consolidata, che lo ha visto protagonista di molte fiction di successo ed è stato anche primo attore di numerose produzione teatrali come in A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia rivestendo il ruolo del professor Laurana.

Uno sguardo dal ponte ha riscosso già precedentemente, un notevole successo: a Roma, dove il pubblico del Teatro Parioli lo ha colto con euforia, ma anche a Milano al Teatro Carcano ed in Puglia.

Dal 24 al 27 Novembre sarà in scena al Teatro Delle Palme ma il tour non si fermerà, infatti dopo la Campania ci saranno altre numerose tappe tra cui il Friuli Venezia Giulia, per poi spostarsi su e giù dallo stivale toccando più regioni come la Basilicata, il Piemonte, nuovamente il Lazio, l’Emilia Romagna  e non solo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi