Breaking News
Home > Moda > Milano Fashion Week e i colori di Duccio Venturi

Milano Fashion Week e i colori di Duccio Venturi

Presentazione della nuova collezione di Duccio Venturi a Milano

Ci sarà la presentazione di collezioni Fall Winter 2017/18 alla Milano Fashion Week dal 25 al 27 Febbraio 2017 l’appuntamento con le collezioni donna autunno/inverno 2017/18 di Duccio Venturi.

Scarpe Duccio Venturi per la Milano Fashion Week

La fashion Week a Milano si conferma sempre di più una global platform per importanti aziende e gruppi internazionali della moda e le strade della città sono piene di divi e divine che sfilano sul red carpet, indossando e interpretando i brand e diventando loro stessi dei brand di lusso, oltre ai personaggi stravaganti e colorati che portano a Milano una ventata di glamour da tutto il mondo.

La parte più cool della kermesse è sicuramente rappresentata dagli accessori che diventano sempre più importanti, sia per dare un tocco determinante all’outfit della donna e uomo sia per l’importante trend delle vendite sui mercati esteri: scarpe e stivali, fatti con pellami impensabili, preziosi e materiali moderni e tecnologici, tacchi vertiginosi e calzari flat, stravaganti, dai colori più pazzi per mixare colore su colore, “interpretare un outfit, giocare con l’accessorio, uscire dall’anonimato, camminare per le strade dando messaggi di gioia.

Bellissime, va in scena la seduzione delle scarpe di Duccio Venturi Bottier, presentando una passerella di passioni e culture artigianali e manufatturiere, usate come rapidi vettori per ridisegnare le forme della moda, come evento comunicativo per sottolineare come il fashion sia uno strumento alla portata di tutti, trasformandolo in messaggio culturale.

La grande Fiera, che presenta aziende e nuovi brand, italiani ed europei, lancia, in un momento difficile per la moda, un messaggio per guardare oltre, con ottimismo e speranza, consapevole che la moda, per quanto frivola, abbia una dirompente portata politica ed economica.

E’ nella creatività in cui Duccio Venturi ha sempre creduto e cercato, nato da una famiglia di imprenditore della calzatura e poi un percorso di intense collaborazioni con le più note maison di moda ed haute couture italiane e non come Cadette, Franco Moschino, Thierry Mugler e Sergio Rossi, successivamente i primi passi con un proprio brand, Duccio Venturi Bottier, affiancato in unione sinergica dalla figlia Aliai, in quanto Venturi ha perfettamente compreso che, anche se l’abito può essere low cost o meno appariscente, sono proprio le scarpe che rimangono il vero accessorio fashion, la donna che si riappropria della propria femminilità, “ritorna sui tacchi” e torna ad essere l’oggetto del desiderio che fino dal Medio Evo è sempre stata.

Le scarpe di Duccio Venturi fatte da artigiani italiani, “maestri” nella costruzione delle scarpe, tacchi, tomaie, pellame, tutto di altissima qualità per una donna che segue l’evoluzione della moda, in una continua ricerca del nuovo e del bello, sottolineando dettagli che fanno subito moda e rendono il marchio icona per ogni fashion victim: a Milano il creativo marchigiano propone una passerella di scarpe dai colori inaspettatamente vibranti e bon ton, la bellezza e la femminilità esasperata per immaginare un romanzo d’amore che sottolinea la seduzione con pennellate di verde elettrico, il rosso fuoco, il rosa caramella, l’arancio, passi sottintesi e seducenti, con gli accenti ammiccanti di una moda che è, ormai, diventata un must.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi