Cristina Cattoni: da Miss Over 2012 in poi…

Cristina CattoniBellissima mamma  genovese di cinque figli e ” Miss Over 2012″: un destino nato per caso che si e’ trasformato in un percorso ricco di soddisfazioni e di progetti artistici .

Cristina Cattoni è una donna ricca di fascino e talento, per questo notata da parecchi  fotografi liguri per cui ha posato quasi per gioco. Un cammino inaspettato che le ha permesso di accedere e vincere la nota fascia nazionale di Miss Over 2012 di Elio Pari , aprendo così un nuovo mondo e modo di vivere la sua evidente bellezza e determinazione.

Scoprendo di essere portata ad esprimersi a tutto tondo, non sono mancate le sue esperienze , non solo come fotomodella per importanti fotografi del glamour , ma anche sfilate , interviste in TV, cinema, cortometraggi , le più significative  con Checco Zalone, oltre che protagonista di un cortometraggio intitolato “Ho personale testa”, coprotagonista nel film thriller/erotico” After 17all” di Simona Schenone, in lista per concorrere a festival nazionali ed internazionali. Recentemente  e’ impegnata a studiare recitazione,  per portare avanti una sua compagnia teatrale formata da giovani , sensibili  e vegani come lei, verso il tema della natura e gli animali: un tour innovativo per portare in giro per l’ Italia un opera teatrale  a favore dell’ ambiente tutta da scoprire …

Cristina si e’ dimostrata una splendida cinquantenne orgogliosa della sua famiglia,  capace di comunicare in ogni campo artistico per la sua  la sua naturale predisposizione : una vera forza della natura in tutte le sue interessanti e sempre nuove iniziative.

Potrebbe interessarti

La vincitrice Zeudi Di Palma con Dino e Stefano Piacenti

Ragazza We Can Dance, la finale 2019 – Foto

Si conclude la nona edizione del concorso di bellezza dedicato alla ricerca delle ragazze talentuose, …

Le vincitrici di Miss Progress International 2019. Da sx: Gabriella Ochoa (U.S.A., Integrazione Culturale), Kome Adheke (Nigeria, Diritti Umani), Vanesa Giraldo Lopez (Ambiente e vincitrice assoluta), Sarah M. Joson (Filippine, Salute), Heater Rodriguez (Honduras, Internet), Kisanet Molla (Etiopia, miglior costume nazionale). Foto di Antonio Zanata.

Miss Progress International 2019 resta in Colombia con Vanesa Giraldo Lopez

Creare posti di lavoro per gli indigeni della foresta amazzonica realizzando accessori sostenibili. È questo …

Miss Venere d'Italia 2019 - Cover

Venere d’Italia, eletta la reginetta del 2019

Data la giovanissima età, possiamo parlare realmente di reginetta per la vincitrice dell’edizione 2019 di …

Lascia un commento