Breaking News
Home > Libri > I miei KISS, di Alessandro Tozzi

I miei KISS, di Alessandro Tozzi

Una band mito in un libro, I miei KISS

I miei KISS è il racconto di un folle viaggio attraverso gli anni fino ai giorni nostri all’inseguimento di una delle band rock più famose e provocatorie del globo. Ale aveva appena 10 anni nel 1979 e da allora i KISS sono diventati la sua ossessione.

I miei Kiss

Il rock psichedelico e rivoluzionario dei Beatles e dei Rolling Stone lascia spazio al nuovo glam rock che avanza e con esso le nuove star del rock ‘n’ roll. Stiamo parlando dei KISS, la band che fulmina sin dal primo accordo di chitarra il nostro protagonista: Ale.

Ma come si diventa fan dei KISS nel 1979? Dove si reperiscono le notizie per andare all’inseguimento dei propri idoli? Dove si comprano i biglietti per i concerti dall’altra parte dell’oceano? Come si fa a non farsi lasciare dalla fidanzata storica -che poi il protagonista sposerà- quando parte per le trasferte dei KISS?

Il libro “I miei KISS” nasce dall’esperienza vissuta in prima persona di Ale, il protagonista, nonché autore del libro, all’inseguimento dei KISS, la band americana che più di ogni altra è riuscita a creare un mito tra rock ed entertainment, a caccia di rarissimi cimeli conquistati a suon di chilometri in giro per il mondo, tra tenacia e perseveranza, quando ancora internet non era nato e di conseguenza quasi estremamente irraggiungibili. Ma non per il nostro Ale.

Ale e la sua combriccola di KISSomani (in)seguono le orme dei propri beniamini collezionando ritagli di giornali, pianificando tour in giro per il mondo, raccogliendo cimeli e firme per creare un proprio museo personale, attraversando l’oceano pur di non perdersi un solo concerto, acquistando però i biglietti dei concerti nelle grandi arene del rock’n’roll internazionali in una stradina di periferia di Roma, a notte fonda, da una cabina telefonica, muniti di buste piene di gettoni e successivamente da schede telefoniche.

Come si diventa fan dei KISS se non inseguendoli nella loro “follia” nei ruggenti anni ’80? Lo scopriremo attraverso le vicende personali di Ale, il reale protagonista di questa avvincente storia, ricordando ogni piccolo aneddoto all’inseguimento dei KISS, quando ancora non vi era internet, non vi erano smartphone, né Facebook per raccogliere notizie o trovare altri “pazzi” fans e neppure Whatsapp per darsi appuntamento, una volta che ci si trovava.

Il libro è corredato da fotografie scattate dall’autore e dall’amico di sempre Nicola Ciccarone in giro per il mondo all’inseguimento dei KISS, delle prefazioni di alcuni dei suoi più stretti amici e fan dei KISS, ovvero Nicola Ciccarone, Emanuele Lo Porto e Barbara Caserta, nonché di cartine geografiche e conteggio chilometri dei viaggi effettuati da Ale & Co.

Arricchiscono il volume cartine, disegni ed illustrazioni di Isabella Ferrante, nonché l’identiKISS realizzato da Sara Di Carlo, per un simpatico test riservato ai fans.

Il libro è preceduto da quattro spot con protagonisti delle action figures dei KISS, con le voci di Alessandro Tozzi (Paul Stanley), Emanuele Lo Porto (Gene Simmons), Andy Touch (Ace Frehley) e Nicola Ciccarone (Peter Criss). Le animazioni sono a cura di Alessandro Tozzi ed Isabella Ferrante, mentre i testi dei dialoghi sono a cura dello stesso Tozzi. I video sono stati realizzati dallo studio fotografico Reportace.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi