Breaking News
Home > Costume > Identità del territorio vesuviano in mostra

Identità del territorio vesuviano in mostra

Parliamo insieme dell’Identità del territorio vesuviano

Ha ancora senso parlare di ambiente o di paesaggio in una sterminata periferia come quella di Napoli?  L’interessante lavoro che Iodice presenta in anteprima il 26 maggio a Villa Bruno, sembra darci una risposta.

Identità del territorio vesuviano

“Cittadella”, è il nome di un documentario realizzato attraverso una sequenza di tavole illustrate e testi; un racconto per immagini che ha come sfondo uno dei tanti territori ‘indefiniti’ prossimi alle grandi città.

Il video sull’Identità del territorio vesuviano sarà proiettato nell’ambito di un seminario patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Napoli e che vedrà, tra le altre, la partecipazione di Aldo Vella, Valerio Ceva Grimaldi, Michele Buonomo, Agostino Casillo

Non nuovo a progetti di questo tipo , Salvatore Iodice ha iniziato nel 2009 esponendo i suoi taccuini di architettura al Pan di Napoli e successivamente presso l’area archeologica di Paestum. Ispirato alle “ Città invisibili di Calvino” il documentario mostra alcuni disegni realizzati tra il 2010 e il 2012, inizialmente concepiti come ‘appunti visivi’ di un viaggio intorno al Vesuvio, poi riletti in chiave narrativa.

Il concetto di “ paesaggio”, troppo spesso associato ad una visione romantica del mondo, è per Iodice “denuncia” di una dimensione negata , talvolta invisibile.

Le illustrazioni ed i testi che scorrono nel documentario, aiutano a de-codificare quel mondo, il mondo di “Cittadella”, quel mondo a cui tutti noi,  inconsapevolmente, apparteniamo.

“Cittadella” svanirà nel nulla ma la sensazione è che di questo lavoro, presto si tornerà a parlare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi