Breaking News
Home > Cinema > Lasciati andare, una brillante commedia

Lasciati andare, una brillante commedia

Un inedito Toni Servillo per Lasciati andare

Lasciati andare è il terzo film di Francesco Amato ( dopo “Ma che ci faccio qui!” e “Cosimo e Nicole”) il quale è riuscito ad ottenere un “si” da Toni Servillo, che si può dire abbia ricoperto per la prima volta un ruolo brillante e comico.  

Veronica Echegui e Toni Servillo in una scena di Lasciati Andare
Veronica Echegui e Toni Servillo in una scena di Lasciati Andare

Un cast brioso e spumeggiante come conferma la presenza dell’attrice spagnola Veronica Echegui, oltre ai bravissimi Carla Signoris e Luca Marinelli.

Elia è uno psicanalista ebreo, interpretato da Servillo, il quale vive una vita apatica, fatta di barriere e veri e propri muri creati per mantenere distanze tra se e gli altri, compresa l’ex moglie Giovanna (Carla Signoris) di cui è segretamente, ancora, innamorato e con la quale condivide lo stesso pianerottolo del palazzo pur vivendo in case separate. Elia è un uomo schivo e solitario ed ha la nominata di mettere quasi in soggezione i suoi pazienti, tra questi ci sono: Giacomo Poretti, Carlo De Ruggieri, Giulio Beranek ma anche un istruttore dongiovanni, ovvero Pietro Sermonti, un’amica invadente Valentina Carnelutti, ed un malvivente proveniente dall’est Vincenzo Nemolato.

Un leggero malore lo costringerà a cambiare alcune delle sue abitudini, comprese quelle alimentari, oltre al fatto di doversi iscrivere in palestra, luogo che gli permetterà di conoscere una personal trainer Claudia (Veronica Echegui) fissata con il culto del corpo ma non della mente e che non si crea nessun tipo di problema e remore, anzi, non ha alcun tipo di timidezze, al contrario, chiunque si affaccia nella sua vita finirà dritto, dritto in qualche “guaio”. Tra i malcapitati c’è anche Ettore (Luca Marinelli) uno strambo rapinatore con difetti di pronuncia e che in più ha perso la memoria.

Tra le curiosità c’è da dire che il luogo scelto per alcune riprese è lo stabile dove vive Paolo Sorrentino (La Grande Bellezza) ed ovviamente non è mancata la sua visita.

Lasciati andare è presente nei cinema italiani dal giorno 13 Aprile vantando un soddisfacente numero di spettatori.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi